Il parcometro, una forma evoluta di pagamento

Proietta la classica gestione del parcheggio on-street in un nuovo universo fatto di efficienza e funzionalità.
Come funziona
⭕️ Si inserisce il codice del posto auto.

⭕️ La tariffa viene visualizzata sul monitor.

⭕️ È possibile pagare con monete, carte di credito e carte di debito bancomat.

⭕️ Si possono utilizzare tessere emesse dal gestore o dall’Amministrazione locale che consentono ai titolari (categorie specifiche come abbonati, residenti, ecc.) di usufruire dei servizi ad essi dedicati.

⭕️ Si ritira la ricevuta attraverso la quale si può prorogare la sosta da qualsiasi parcometro.

Servizi evoluti per la cittadinanza

R

Pagamento a consumo

Grazie alla tecnologia del sistema, il parcometro permette di effettuare un tipo di pagamento a consumo.

L’utente quindi non pagherà mai un costo superiore a quanto effettivamente rimarrà in sosta.

R

Omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

L’omologazione presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è una prassi obbligatoria per certificare l’accettazione di tutte le forme di pagamento.

Permette inoltre di certificare il rispetto di tutte le norme vigenti in Italia e nella Comunità Europea.

R

Non c'è bisogno di esporre il biglietto

L’accertatore della sosta può comodamente controllare da smartphone o tablet se il veicolo posizionato sullo stallo che sta controllando ha pagato o meno la sosta.

A sua volta l’utente non ha bisogno di esporre alcuno scontrino.

R

Pagamento in diverse modalità

Il parcometro permette l’utilizzo, oltre che di monete, anche di carte di credito e carte di debito bancomat.

Si possono utilizzare inoltre tessere per categorie speciali erogate dai Comuni nell’ottica di una politica di mobilità smart ideata per accorciare le distanze sociali.

DANTE è un moderno parcometro con evolute caratteristiche
di connettività e interconnessione che lo rendono SMART e 4.0.

PERCHÉ SMART

Il gestore della sosta può ricevere, in tempo reale, preziose informazioni relative al dispositivo, ormai indispensabili in una moderna gestione dei parcheggi su strada:

comunicazioni finanziarie riguardanti l’importo delle transazioni processate;

comunicazioni operative riguardanti la quantità di denaro contenuto nella cassaforte interna;

alert di sicurezza riguardanti manomissioni, aperture non autorizzate, fine carta, malfunzionamenti e stato offline.

È un prodotto con caratteristiche uniche sul mercato internazionale che lo contraddistinguono dagli attuali parcometri messi in commercio dalle più prestigiose case produttrici internazionali e nazionali.

PERCHÉ 4.0

Oltre ad inviare informazioni può ricevere comandi che ne permettono il completo controllo da remoto, con nuove funzionalità:

impostazione delle tariffe da remoto che rendono più facile e flessibile allineare in tempo reale il parcometro al sistema di tariffazione impostato dal software gestionale;

possibilità di prolungare la sosta da qualsiasi parcometro della città (non solo da quello in cui è avvenuta la transazione) perché ogni parcometro è parte integrante di un ecosistema in cui le periferiche sono tutte strettamente interconnesse;

funzione di trasmettitore e aggregatore di dati inserito in un moderno sistema di smart parking, provvisto di sensori installati nei singoli posti auto, che permette di interconnetterli senza la necessità di investire in costosi gateway o ripetitori radio esterni;

solida struttura 4.0 testata sul campo con un utilizzo intenso e pluriennale, che lo rende un prodotto altamente affidabile e duraturo per ambienti industriali e climatici estremi soggetti a polveri, umidità, temperature di funzionamento limite.

È una soluzione che sul mercato non ha rivali essendo il prodotto tecnologicamente più avanzato a livello mondiale ma, allo stesso tempo, proposto ad un prezzo in linea con quello della molto meno performante e tecnologica concorrenza.

R

Display anteriore

Il display anteriore di 15″ si attiva solamente al momento dell’utilizzo, consentendo un importante risparmio di energia e aumentando notevolmente le funzionalità.

Il display elettronico favorisce la fruizione di informazioni e consente una fluida applicazione di nuove politiche sulla mobilità, come il cambio delle tariffe per una determinata area, senza necessità di sostituire le etichette informative.

R

Display posteriore

Il display posteriore di 15″ è un elemento opzionale presente sui nostri parcometri, ma particolarmente funzionale per i Comuni che intendono utilizzarlo per fornire informazioni utili alla cittadinanza.

Può anche essere impiegato per trasmettere messaggi pubblicitari, combinandoli con strategie commerciali ideate per favorire i negozianti delle aree limitrofe.

Ricerche correlate

4Park APP Parcheggio

 

Sensore

 

Software Gestionale

 

Server Centrale

 

Smart Parking Systems®

Una soluzione per rendere remunerativa ed efficiente la gestione del parcheggio su strada nelle città.