Il parcometro, una forma evoluta di pagamento

Proietta la classica gestione del parcheggio on-street in un nuovo universo fatto di efficienza e funzionalità.

Come funziona

⭕️ Si inserisce il codice del posto auto.

⭕️ La tariffa viene visualizzata sul monitor.

⭕️ È possibile pagare con monete, carte di credito e carte di debito bancomat.

⭕️ Si possono utilizzare tessere emesse dal gestore o dall’Amministrazione locale che consentono ai titolari (categorie specifiche come abbonati, residenti, ecc.) di usufruire dei servizi ad essi dedicati.

⭕️ Si ritira la ricevuta attraverso la quale si può prorogare la sosta da qualsiasi parcometro.

Servizi evoluti per la cittadinanza

R

Pagamento a consumo

Grazie alla tecnologia del sistema, il parcometro permette di effettuare un tipo di pagamento a consumo.

L’utente quindi non pagherà mai un costo superiore a quanto effettivamente rimarrà in sosta.

R

Omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

L’omologazione presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è una prassi obbligatoria per certificare l’accettazione di tutte le forme di pagamento.

Permette inoltre di certificare il rispetto di tutte le norme vigenti in Italia e nella Comunità Europea.

R

Non c'è bisogno di esporre il biglietto

L’accertatore della sosta può comodamente controllare da smartphone o tablet se il veicolo posizionato sullo stallo che sta controllando ha pagato o meno la sosta.

A sua volta l’utente non ha bisogno di esporre alcuno scontrino.

R

Pagamento in diverse modalità

Il parcometro permette l’utilizzo, oltre che di monete, anche di carte di credito e carte di debito bancomat.

Si possono utilizzare inoltre tessere per categorie speciali erogate dai Comuni nell’ottica di una politica di mobilità smart ideata per accorciare le distanze sociali.

Il valore della conoscenza

R

Display anteriore

Il display anteriore di 15″ si attiva solamente al momento dell’utilizzo, consentendo un importante risparmio di energia e aumentando notevolmente le funzionalità.

Il display elettronico favorisce la fruizione di informazioni e consente una fluida applicazione di nuove politiche sulla mobilità, come il cambio delle tariffe per una determinata area, senza necessità di sostituire le etichette informative.

R

Display posteriore

Il display posteriore di 17″ è un elemento opzionale presente sui nostri parcometri, ma particolarmente funzionale per i Comuni che intendono utilizzarlo per fornire informazioni utili alla cittadinanza.

Può anche essere impiegato per trasmettere messaggi pubblicitari, combinandoli con strategie commerciali ideate per favorire i negozianti delle aree limitrofe.

Ricerche correlate

4Park APP Parcheggio

 

Sensore

 

Software Gestionale

 

Server Centrale

 

Smart Parking Systems

Una soluzione per rendere remunerativa ed efficiente la gestione del parcheggio su strada nelle città.

Codice etico

Seguici su: